Home / Provincia di Grosseto / Maremma Grossetana

Maremma Grossetana

Torri e Fortificazioni della Costa Toscana

La Torre di Calamoresca, Monte Argentario, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

In questa parte del sito vengono presentate le torri costiere del litorale toscano, di ogni torre vengono riportati alcuni dati storici e di quelle tuttora esistenti vengono fornite fotografie e informazioni per come poterle raggiungere. Queste torri costiere rappresentano i resti di un sistema di avvistamento e difesa contro gli assalti dei pirati barbareschi e Turchi che minacciavano con le ...

Leggi Articolo »

Monte Amiata: il più grande vulcano spento della Toscana

Il Monte Amiata durante una nevicata. Author and Copyright Marco Ramerini

Il Monte Amiata è il più grande vulcano spento della Toscana (fu attivo nel Pleistocene Superiore tra 400,000 e 200,000 anni fa), esso si trova nella zona meridionale della regione, in Maremma, ed è visibile da grande distanza – per esempio è chiaramente visibile dal Chianti fiorentino da cui dista in linea d’aria circa 80 km – la montagna si ...

Leggi Articolo »

Maremma: antica terra di paludi, è oggi una delle più belle e incontaminate mete turistiche della Toscana

Acquitrino, Parco della Maremma, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

La Maremma grossetana è una vasta area della Toscana meridionale che comprende praticamente tutta la provincia di Grosseto, nell’interno va dalle Colline Metallifere fino al Monte Amiata, mentre lungo la costa si estende tra il Golfo di Follonica e il confine con il Lazio. La Maremma è famosa per i butteri – pastori a cavallo – che rappresentano la Maremma ...

Leggi Articolo »

Montemassi: un grazioso borgo medievale sopra un colle di olivi

Montemassi, Roccastrada, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Montemassi è un grazioso borgo medievale che si trova nel comune di Roccastrada lungo la strada che collega Roccastrada a Massa Marittima e Gavorrano, a circa 15 km dall’uscita dell’Aurelia di Giuncarico, il borgo è situato sulle pendici di una collina ricca di olivi, a 280 metri d’altezza. Il borgo fu fondato nel medioevo dagli Aldobrandeschi, il documento più antico ...

Leggi Articolo »

Roccastrada: un balcone panoramico nelle Colline Metallifere

Roccastrada, Grosseto. Author LigaDue. Licensed under the Creative Commons Attribution

Roccastrada si trova in bella posizione dominante la Maremma, a 475 metri d’altezza nelle Colline Metallifere grossetane. Il paese si trova in posizione panoramica verso il Monte Amiata  e la pianura dell’Ombrone e dei suoi affluenti. Roccastrada fu fin dal medioevo un importante centro minerario vi si trovavano miniere di rame e di argento. Roccastrada si sviluppò a partire dal ...

Leggi Articolo »

Roccalbegna: un pittoresco borgo dominato da due fortezze

Roccalbegna, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Roccalbegna è un pittoresco borgo situato alla confluenza di due fiumi, il Marlancione e l’Albegna, il paese è dominato da alte rupi a strapiombo. Roccalbegna si trova a 522 metri d’altezza. Le costruzioni di Roccalbegna sono quasi tutte in pietra, tra i monumenti d’interesse è la romanica chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo del XIII secolo al cui interno ...

Leggi Articolo »

Castello di Triana

Castello di Triana, Roccalbegna, Grosseto.. Author and Copyright Marco Ramerini

Il Castello di Triana si trova a circa 6 km da Roccalbegna in direzione del Monte Amiata. In passato questo castello veniva anche chiamato con i nomi di Triana di Santa Fiora o Atriana. Il castello è posto a 767 di altezza sopra un poggio roccioso a occidente del contrafforte montuoso che dal Monte Labbro s’inoltra fra le Valli della Fiora ...

Leggi Articolo »

Scarlino: un borgo medievale nei pressi del golfo di Follonica

La Rocca, Scarlino, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Scarlino si trova in bella posizione su di un poggio a 229 metri d’altezza che domina la piana di Follonica e il mare. Il borgo di Scarlino si sviluppò a partire dal XIII secolo come fortilizio degli Aldobrandeschi, nel 1278 fu occupato dalla Repubblica di Pisa e dal 1399 divenne possesso degli Appiani di Piombino. Il paese è dominato dalla ...

Leggi Articolo »

Massa Marittima: il gioiello medievale delle Colline Metallifere

Panorama di Massa Marittima, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Massa Marittima è una stupenda cittadina ricca di interessanti testimonianze artistiche medievali. Di probabile origine etrusca, la città conserva molti monumenti del suo periodo più florido, che può essere fatto iniziare dalla metà del IX secolo quando vi si insediò il vescovo, fino ad allora residente a Populonia. Il periodo di massimo splendore della città è comunque quello tra il ...

Leggi Articolo »

Manciano: un borgo dominato da un imponente rocca medievale

Manciano, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Manciano si trova al centro di un’area di grandissima importanza archeologica, a circa 60 km da Grosseto, a 18 km a sud-ovest di Pitigliano e a 40 km a nord-est di Orbetello. Il paese, situato sulla cima di una collina a 444 metri di altitudine, è dominato dalla Rocca Aldobrandesca, oggi sede del comune. Il borgo di Manciano nacque come ...

Leggi Articolo »

Saturnia: un famoso centro termale con importanti resti archeologici

Cascate del Mulino, Saturnia, Grosseto. Author Markus Bernet. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Saturnia è un piccolo paese posto su di una alta roccia di travertino a 294 metri di altezza nel comune di Manciano. Il paese è un importante centro termale grazie alla presenza di acqua sulfurea (37,5°C) che attira ogni anno persone per cure sudatorie, fanghi ecc. Ci sono documenti storici risalenti al XII che parlano già dei benefici delle terme di ...

Leggi Articolo »

Ansedonia: le rovine dell’antica città romana di Cosa

Capitolium, Cosa, Ansedonia, Orbetello. Author Mac9. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

La colonia romana di Cosa fu fondata nel 273 a.C., fu costruita in una posizione strategica su di una collina dominante la costa tirrenica. La colonia fu fortificata con imponenti mura. L’area abitata fu costruita successivamente, dal momento che fu data la precedenza alle fortificazioni e ai palazzi pubblici. Sulla cima della collina si trovava l'”arx”, il centro religioso, con ...

Leggi Articolo »

Forte delle Saline: un forte a guardia delle saline di Orbetello

Forte delle Saline, Orbetello, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Il forte delle Saline si trova alla foce del fiume Albegna in prossimità dell’uscita di Porto Santo Stefano-Giannella dell’Aurelia, all’uscita si prende in direzione di Porto Santo Stefano, dopo pochi metri, prima del ponte si gira a destra per una strada sterrata che in breve porta al forte, che è già visibile dalla strada principale. Il forte si trova sulla ...

Leggi Articolo »

Sorano: uno stupendo borgo medievale sovrastato da una possente rocca

Il torrione rotondo nel quale sono ancora visibili le tracce dello scomparso ponte levatoio, Rocca degli Orsini, Sorano, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Sorano sorge, a breve distanza da Pitigliano e Sovana, all’estremo sud della Toscana nell’area conosciuta come “la zona dei Tufi”. Sorano è uno stupendo borgo medievale posto lungo la valle del fiume Lente, in un paesaggio di forte suggestione, dove sono disseminati decine di speroni tufacei dalle forme più svariate e bizzarre. Il paese è dominato dalla Rocca degli Orsini, ...

Leggi Articolo »

Pitigliano: uno dei borghi più scenografici della Toscana

Panorama su Pitigliano dalla Chiesa della Madonna delle Grazie, Pitigliano, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Pitigliano si trova nell’estremo sud della Toscana al confine con il Lazio. Dista circa 75 km da Grosseto (la via più breve è quella che passa da Istia d’Ombrone, Scansano e Manciano) e circa 110 km da Siena (lungo la via Cassia, si passa da Monteroni d’Arbia, Buonconvento, San Quirico d’Orcia, in corrispondenza di Ponte a Rigo si prende a ...

Leggi Articolo »

Monte Argentario: un promontorio dalle coste spettacolari

La Torre delle Cannelle e la Punta di Torre Ciana, Monte Argentario, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Il Monte Argentario è un promontorio della Toscana meridionale in provincia di Grosseto, da cui dista circa 40 km. Completamente montuoso, la cima più alta è il monte Telegrafo (635 metri), il Monte Argentario è unito alla terraferma da due cordoni di sabbia, i tomboli della Giannella e di Feniglia, al cui interno si trova la laguna di Orbetello. La ...

Leggi Articolo »

Paganico: un borgo cinto da mura nella Maremma

Il Cassero Senese o Porta Senese, Paganico.. Author and Copyright Marco Ramerini

A pochi chilometri da Grosseto si trova il borgo medievale di Paganico, situato lungo la pianura dell’Ombrone a 63 metri sul livello del mare. Nel medioevo Paganico era un piccolo centro sotto il controllo degli Aldobrandeschi, che nel XIII secolo entrò a far parte dei possedimenti della Repubblica di Siena. Siena decise nel 1262 di erigerlo a “borgo franco”, da ...

Leggi Articolo »

Torre di Castel Marino: una torre costiera lungo la costa del Parco Naturale della Maremma

Torre di Castelmarino, Parco della Maremma, Grosseto,. Author and Copyright Marco Ramerini

Situata lungo la costa del Parco Naturale della Maremma, la Torre di Castel Marino si trova a 102 metri d’altezza sulla sommità di una collina dalla quale si ha un ampia visuale verso il mare e la foce dell’Ombrone. Fino al settecento il mare doveva lambire la base della collina dove si trova la torre, mentre oggi a causa dell’arretramento ...

Leggi Articolo »

Parco Naturale della Maremma: un parco incontaminato lungo la costa Toscana

Pineta, Parco della Maremma, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Il Parco Naturale della Maremma si trova in provincia di Grosseto, lungo 25 km di costa tirrenica compresa tra la foce del fiume Ombrone e Talamone, nei territori dei comuni di Grosseto, Magliano in Toscana e Orbetello. Il Parco della Maremma, si raggiunge da nord lungo la SS 1 Aurelia, si esce a circa 7 Km a sud di Grosseto ...

Leggi Articolo »

Capalbio: un borgo medievale all’estremo lembo meridionale della Toscana

Capalbio, Grosseto. Author Yellow.Cat. Licensed under the Creative Commons Attribution.

Il borgo medievale di Capalbio si trova nell’estremo sud della Toscana, a 219 metri sul livello del mare, a breve distanza dalla via Aurelia e dal mare. Capalbio è citato per la prima volta in un documento datato 805 nel quale Carlo Magno donava Capalbio all’Abbazia delle Tre Fontane in Roma. Il nome Capalbio sembra derivare da “caput album”. Importanti ...

Leggi Articolo »
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi
eXTReMe Tracker