Home / Provincia di Grosseto / Maremma Grossetana / Area del Tufo / Sorano: uno stupendo borgo medievale sovrastato da una possente rocca
Il torrione rotondo nel quale sono ancora visibili le tracce dello scomparso ponte levatoio, Rocca degli Orsini, Sorano, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini
Il torrione rotondo nel quale sono ancora visibili le tracce dello scomparso ponte levatoio, Rocca degli Orsini, Sorano, Grosseto. Author and Copyright Marco Ramerini

Sorano: uno stupendo borgo medievale sovrastato da una possente rocca

Sorano sorge, a breve distanza da Pitigliano e Sovana, all’estremo sud della Toscana nell’area conosciuta come “la zona dei Tufi”.

Sorano è uno stupendo borgo medievale posto lungo la valle del fiume Lente, in un paesaggio di forte suggestione, dove sono disseminati decine di speroni tufacei dalle forme più svariate e bizzarre.

Il paese è dominato dalla Rocca degli Orsini, di origine trecentesca ma completamente ristrutturata nel 1552, mentre al centro dell’antico borgo si trova il Sasso Leopoldino, una rupe fortificata nel XVIII secolo con la costruzione di un’altissimo muro e un bastione di forma quadrata.

Conviene parcheggiare l’auto nella zona della Fortezza, da qui visitare la fortezza e il museo, poi con una bellissima strada selciata si raggiungerà il cuore del centro storico dove si trova il Sasso Leopoldino, da qui si attraversa il vecchio ghetto ricco di caratteristici vicoli, archetti, scale, logge, cantine scavate nel tufo si esce dal paese percorrendo la porta dei Merli, e si raggiunge il fiume Lente, oltre il quale iniziano numerose vie cave.

Veduta del paese dalla Rocca degli Orsini, Sorano, Grosseto.. Author and Copyright Marco Ramerini

Veduta del paese dalla Rocca degli Orsini, Sorano, Grosseto.. Author and Copyright Marco Ramerini

Quella di S. Rocco risale sull’altro versante, a lato dei ruderi della chiesa omonima (raggiungibile anche dalla strada per Sovana), dietro cui si estende una vasta necropoli con tombe a camera e da dove si ha un bel panorama sul paese e sulla sovrastante Rocca degli Orsini.

Sorano è dominato dalla Rocca degli Orsini, di origine trecentesca ma completamente ristrutturata nel 1552, la Rocca è una delle più notevoli esecuzioni di architettura militare del rinascimento italiano.

L’architetto che la ristrutturò nel 1552, fu Anton Maria Lari, egli costruì una cinta bastionata a protezione della Rocca, all’interno della quale erano due cortili protetti da fossati.

All’interno della Rocca è allestito il Museo del Medioevo e del Rinascimento, con codici miniati, affreschi e altri reperti archeologici, è possibile visitare gli antichi camminamenti medievali e il mastio.

Sorano, Grosseto

Sorano, Grosseto

INFORMAZIONI UTILI:

Mercato settimanale Sorano: Venerdì Piazza Ermanno Benocci, ore 08.00 – 13.00

Uffici Informazioni Turistiche – Sorano Informazioni e servizi Turistici P.zza Busatti tel. 0564 633099

BIBLIOGRAFIA

  • AA. VV. “Toscana” Guide Rosse Touring Club Italiano, 2007
  • Celuzza, Mariagrazia “Guida della Maremma antica” Siena, Nie, 1993
  • AA. VV. “Pitigliano Sorano Sovana” 2010, Magnolfi
  • Morelli Emanuela “Pitigliano, Sovana, Sorano e la civiltà del tufo” 2007, Polistampa
  • Cur. Ciuffoletti Z. “Sorano. Storia di una comunità” 2002, Centro Editoriale Toscano
  • Nacci Laura, Checchi Roberto “Colline del Fiora. Manciano, Saturnia, Montemerano, Pitigliano, Scansano, Sorano, Sovana” 2004, Aska Edizioni
  • Nanni Silvia “Le vie cave. Gli etruschi nei territori di Sorano, Sovana e Pitigliano” 2007, Polistampa
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi
eXTReMe Tracker