Home / I borghi e gli abitanti di Barberino e Tavarnelle nel 1799 / L’area attorno alla pieve di San Piero in Bossolo attorno al 1820. Progetto C A S T O R E – Regione Toscana e Archivi di Stato toscani.
L'area attorno alla pieve di San Piero in Bossolo attorno al 1820. Progetto C A S T O R E – Regione Toscana e Archivi di Stato toscani.

L’area attorno alla pieve di San Piero in Bossolo attorno al 1820. Progetto C A S T O R E – Regione Toscana e Archivi di Stato toscani.

This post is also available in: English Français Deutsch Español

L'area attorno alla pieve di San Piero in Bossolo attorno al 1820. Progetto C A S T O R E – Regione Toscana e Archivi di Stato toscani.

L’area attorno alla pieve di San Piero in Bossolo attorno al 1820. Progetto C A S T O R E – Regione Toscana e Archivi di Stato toscani.

This post is also available in: English Français Deutsch Español

Marco Ramerini

Ho fatto ricerche sulla storia delle esplorazioni geografiche e del colonialismo, in particolare sulle isole delle spezie, le Molucche. Ho ideato alcuni siti internet tra cui il sito www.colonialvoyage.com dedicato alla storia dell'esplorazione geografica e al colonialismo. Poi il sito www.borghiditoscana.net dedicato alla mia regione: la Toscana. Oltre che a molti altri siti di viaggi in diverse lingue. Viaggiatore, scrittore di guide turistiche online, ricerco e scrivo di storia. Sono appassionato di astronomia e fotografia.