Val d’Elsa

Olena: Un borgo del Chianti, quasi disabitato

Olena. Foto Marco Ramerini

Scritto da Marco Ramerini Il borgo di Olena, il cui nome denota un’origine etrusca1, si trova immerso in un bucolico paesaggio tipico della campagna delle colline del Chianti. Per raggiungerlo è necessario percorrere per circa un chilometro una strada bianca che si dirama dalla strada delle Paneretta, poco lontano dal punto dove quest’ultima strada s’immette nella Strada tra San Donato ...

Leggi Articolo »

L’antica strada selciata tra la Paneretta e Cortine

Il tratto più bello del selciato della strada tra La Paneretta e Cortine. Foto Marco Ramerini

Scritto da Marco Ramerini SENTIERO VERSO “I BONCI” Per questo itinerario partiamo da Olena (nel Chianti, nel comune di Barberino Tavarnelle), uno splendido borgo quasi completamente abbandonato, ma veramente suggestivo. Il nostro percorso s’inoltra nel bosco lungo il crinale. Dopo circa 2 chilometri, a sinistra, si trova un lungo tratto di muro a secco che fiancheggia il sentiero. Probabilmente si ...

Leggi Articolo »

Un ponte in pietra vicino alla chiesa di San Silvestro

Il ponte vicino alla chiesa di San Silvestro. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto e ricercato da Marco Ramerini. Poco lontano dai ruderi della Chiesa di San Silvestro si trova un curioso ponte. Il ponte è una struttura di pietra piuttosto importante e attraversa un piccolo torrente. Nella mappa del Catasto Toscano presente su CASTORE in quell’area non c’è segnata alcuna struttura, questo potrebbe stare ad indicare che è una costruzione più recente ...

Leggi Articolo »

I ruderi dell’antico Spedale di San Iacopo a Valle

Spedale di San Iacopo a Valle. Autore e Copyright Marco Ramerini.,

Scritto e ricercato da Marco Ramerini. I pochi resti dell’antico Spedale di San Iacopo a Valle si trovano nella valle di un torrente non lontano dalla strada che collega San Donato in Poggio e Castellina in Chianti. L’ospedale si trovava lungo l’antica strada Romea e secondo alcune fonti secondarie era di diretta pertinenza della Pieve di San Donato in Poggio. ...

Leggi Articolo »

I ruderi della Chiesa di San Silvestro

Chiesa di San Silvestro. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto e ricercato da Marco Ramerini. Questa chiesa era conosciuta anticamente con il nome esteso di San Silvestro al Ponte Argenna. Questo probabilmente indica che nelle vicinanze della chiesa sul torrente Argenna doveva trovarsi un antico ponte. La chiesa si trovava lungo un’antica strada medievale, e da qui passava anche la Via Maremmana che veniva utilizzata dai pastori che dall’Appennino ...

Leggi Articolo »

I mestieri a Barberino val d’Elsa negli anni cinquanta

Mappa dei mestieri di Barberino nel 1950. Opera di Filippo Nannoni

QUANDO LA CINA ERA LONTANA (e c’era il lavoro per tutti) Scritto e ricercato da Marco Nannoni Elenco delle attività artigianali e commerciali nel paese di Barberino val d’Elsa nei primi anni del 1950. VIA FRANCESCO DA BARBERINO 1 – N° 3 Fattoria Pasolini2 – N° 17 Fattoria Corsini3 – N° 19 Frantoio della Fattoria Corsini4 – N° 25 Calzolaio ...

Leggi Articolo »

Il sentiero lungo l’Elsa tra La Zambra e San Galgano

Il fiume Elsa

Scritto da Marco Ramerini Un itinerario facile di pianura lungo il confine tra le province di Firenze e Siena. Si tratta di una sezione del più vasto itinerario progettato da Narrazioni Urbane che da Colle Val d’Elsa lungo il fiume Elsa, passando da Poggibonsi dovrebbe permettere nel prossimo futuro il collegamento pedonale con Certaldo e Castelfiorentino. Il progetto interessa sei ...

Leggi Articolo »

I borghi e gli abitanti di Barberino e Tavarnelle nel 1799

Barberino Tavarnelle. Autore e Copyright Marco Ramerini..

Ricercato e scritto da Marco Ramerini IL BORGO DI BARBERINO Alla fine del settecento il borgo medievale di Barberino era la sede di una vasta podesteria che si estendeva su tutto il territorio dell’attuale comune di Barberino Tavarnelle. La podesteria era formata da 25 popoli: San Bartolomeo e Stefano a Barberino, Santa Lucia al Borghetto, San Piero in Bossolo (e ...

Leggi Articolo »

La chiusura delle arcate della Loggia Pubblica nella piazza di Barberino Val d’Elsa

Le Logge della piazza di Barberino Val d'Elsa. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Ricercato e scritto da Marco Ramerini. Se osserviamo la piazza centrale di Barberino Val d’Elsa, quella dove in passato si trovava la facciata della vecchia chiesa e dove si trova il Palazzo Pretorio, possiamo notare tre arcate aperte ancora oggi e altre due (forse tre) che sono state chiuse nel corso del tempo. Di queste arcate chiuse due sono chiaramente ...

Leggi Articolo »

Le comunità di Barberino Val d’Elsa e Tavarnelle Val di Pesa e il passaggio delle truppe (francesi, austriache e russe) nel 1799-1801

Documento del periodo napoleonico

Ricercato e scritto da Marco Ramerini Allo scoppio della Rivoluzione Francese il Granducato di Toscana rimase inizialmente neutrale. Solo a causa delle pressioni inglesi che minacciavano l’occupazione del porto di Livorno, l’8 ottobre 1793 il Granduca fu costretto a dichiarare guerra ai Francesi. Tale dichiarazione però non si tradusse in nessuno evento bellico, ma anzi la Toscana, nel febbraio 1795 ...

Leggi Articolo »

1789: Un assassinio a Linari nell’anno della Rivoluzione Francese

La “Spada” dove abitavano i Salvestrini. Progetto C A S T O R E - Regione Toscana e Archivi di Stato toscani.

Scritto e ricercato da Marco Ramerini Ricercando nel libro dei morti della parrocchia di Linari sono stato colpito da due pagine interessanti. In questi libri raramente si trovano descrizioni particolareggiate. Infatti nei libri dei morti, di solito sono indicati semplicemente il nome del defunto, la data di morte e i sacramenti impartiti e poco altro. In questo documento, che occupa ...

Leggi Articolo »

Il pozzo pubblico di Tavarnelle e un’epidemia ad inizio ottocento

Le fonti di Tavarnelle. Foto di Paolo Morandi

Scritto e ricercato da Marco Ramerini Nell’estate del 1801 una misteriosa epidemia afflisse Tavarnelle. Nei registri della comunità si parla diffusamente di questa epidemia che è circoscritta al solo centro abitato di Tavarnelle viene infatti chiamata “straordinaria epidemica malattia di Tavarnelle”.1 Il fatto che l’epidemia era circoscritta solo a Tavarnelle mi ha fatto subito pensare a qualche causa collegata con ...

Leggi Articolo »

1563: Il grano da Pisa a Barberino

Deliberazioni della Podesteria di Barberino Val d'Elsa e San Donato in Poggio, 1559 - 1570

Scritto e ricercato da Marco Ramerini Questo episodio accade pochi anni dopo la fine della guerra con Siena e la conquista di quella città da parte di Firenze avvenuta nel 1555. Probabilmente la guerra aveva provocato, anche nel territorio di Barberino, carestie e distruzione dei raccolti. Il grano era un elemento fondamentale e come vedremo gli abitanti della podesteria di ...

Leggi Articolo »

I tre capitelli in legno delle vecchie chiese di Barberino

Forse uno degli antichi capitelli delle chiese soppresse di Barberino. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto da Marco Ramerini. Ringrazio Marco Nannoni che mi ha segnalato questa interessante curiosità sulla nostra chiesa. Marco mi racconta che: “La mi’ mamma mi diceva sempre che quando disfacevano una chiesa vecchia era consuetudine portare un capitello di una trave e metterlo in un angolo della nuova chiesa che prendeva il suo posto.” “Mettiti nell’angolo destro (con le spalle ...

Leggi Articolo »

Francesco di ser Nardo da Barberino

Codice Laurenziano Pluteo 90 sup. 125. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana

Scritto da Marco Ramerini. Nel XIV secolo la città di Firenze era uno dei più importanti centri italiani ed europei nella produzione di libri manoscritti. Tali libri erano generalmente in latino, ma a partire da quell’epoca si pubblicarono sempre più edizioni anche in lingua volgare. Tra le officine di copisti di manoscritti dell’inizio del XIV secolo a Firenze spicca senz’altro ...

Leggi Articolo »

Le chiese scomparse di Barberino Val d’Elsa

L'attuale edificio della chiesa di Santa Lucia a Barberino. Autore e Copyright Marco Ramerini

Secondo le testimonianze antiche il paese di Barberino Val d’Elsa in passato aveva addirittura quattro chiese. Di alcuni di questi edifici oggi resta solo il ricordo, mentre di altri è possibile riconoscere alcune tracce. Della più importante, situata dove oggi si trova l’attuale chiesa, la vecchia chiesa di San Bartolomeo ho parlato in un altro articolo che trovate qui. Una ...

Leggi Articolo »

Alla ricerca dei segreti della chiesa di Barberino

Il passaggio che probabilmente passava sotto la piazza del paese. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto da Marco Ramerini. Dopo quanto trovato nelle mie ricerche sulla vecchia chiesa di Barberino, ne parlo in questo articolo, e dopo quanto ha trovato Marco Nannoni che ne parla in quest’altro articolo. Qui l’articolo sui capitelli della vecchie chiese. Ho voluto approfondire alcuni aspetti ancora poco chiari. Grazie alla gentilezza di Don Soave, parroco di Barberino Val d’Elsa, ho ...

Leggi Articolo »

La vecchia chiesa di Barberino Val d’Elsa

Mappa di Barberino nel 1820. Progetto C A S T O R E. Regione Toscana e Archivi di Stato toscani

Scritto da Marco Ramerini L’attuale chiesa di Barberino Val d’Elsa è frutto di un rifacimento avvenuto agli inizi del novecento. La chiesa attuale è in stile neo-gotico e fu edificata dall’architetto Giuseppe Castellucci, conosciuto per i suoi interventi di rifacimento invasivi e irreversibili. Infatti purtroppo, nell’attuale chiesa poco o niente resta del vecchio storico edificio. LA VECCHIA CHIESA Le prime ...

Leggi Articolo »

L’epidemia di Colera del 1855: Barberino Val d’Elsa

Barberino Val d'Elsa, Firenze. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto da Marco Ramerini In quest’anno 2020 abbiamo vissuto una esperienza che mai avremmo pensato e immaginato di vedere nella nostra vita: L’epidemia di Covid19 che ha cambiato e continuerà a cambiare, forse ancora per molto, le nostre abitudini e la nostra economia. Ma le epidemie, specialmente in passato, erano un evento relativamente frequente. Ad esempio la Toscana, come gran ...

Leggi Articolo »

Bonaiuto di Gianni: L’unica fonte storica che narra le vicende di un abitante di Semifonte dopo la distruzione della città

Una casa colonica con antiche strutture a Semifonte. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto e ricercato da Marco Ramerini. Ho preso spunto per questo articolo dopo l’interessante lettura degli atti del convegno che si svolse a Barberino nel 2002. La storia di Semifonte è diventata un mito quasi leggendario. Ma cosa successe agli abitanti di Semifonte dopo la distruzione della loro città? Alla classe dominante della città sconfitta, Firenze riservò un trattamento di ...

Leggi Articolo »

La leggenda del Chito: tra fantasia e realtà

La tomba del Chito. Foto di Marcello Marcucci.

Scritto da Marco Ramerini. Proprio al confine tra la provincia di Firenze e quella di Siena, tra i comuni di Barberino-Tavarnelle e Poggibonsi, si trova un’antica torre, la Torre del Chito. Sulla Torre del Chito aleggia un’antica leggenda, una leggenda che alcune fonti dicono (erroneamente, come vedremo più avanti) risalire al settecento. LA LEGGENDA DEL CHITO Questa leggenda narra di ...

Leggi Articolo »

Il popolo di San Filippo a Ponzano negli Stati delle anime da fine settecento a metà ottocento

Veduta della Chiesa dei Santi Filippo e Jacopo a Ponzano (Foto: Marco Ramerini)

Ricerca storica fatta da Marco Ramerini Ottobre 2020 – Marzo 2021 INDICE 1- Gli stati d’anime I sacerdoti che hanno stilato gli stati d’animeTabella del totale della popolazione suddivisa per anni 2 – I Poderi del popolo dei Santi Filippo e Jacopo a Ponzano Podere del MontePodere della PortaPodere di Collilungo di QuaPodere di Collilingo di LàPodere Primo di PonzanoPodere ...

Leggi Articolo »

Paolo dal Pozzo Toscanelli in Valdelsa

La facciata della villa di Paolo del Pozzo Toscanelli, Certaldo. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto da Marco Ramerini. Negli studi su Cristoforo Colombo viene spesso citato anche il nome di Paolo dal Pozzo Toscanelli, un famoso geografo, cartografo, matematico e astronomo del quattorcento. Paolo dal Pozzo Toscanelli nacque infatti a Firenze nel 1397. Fu quindi contemporaneo del Brunelleschi, con il quale sembra collaborò con calcoli matematici alla costruzione della cupola, di Leon Battista Alberti, ...

Leggi Articolo »

Passeggiata nel Chianti: tra La Piazza e San Silvestro

La chiesa di San Silvestro con la finestra rotonda. Autore e Copyright Marco Ramerini

Scritto da Marco Ramerini. Il mio amico Marcello Marcucci mi ha fatto conoscere un angolo della nostra terra che non conoscevo. Con una splendida passeggiata nel Chianti di quasi 10 chilometri abbiamo attraversato l’area di territorio che si trova tra la strada provinciale 101, che collega San Donato a Castellina in Chianti, e la strada regionale 222, la Chiantigiana. Questo ...

Leggi Articolo »

La cappella Mainoni-Guicciardini di Vico d’Elsa

Cappella nella Fattoria Mainoni affrescata da Giovanni da San Giovanni, Vico d'Elsa. Autore Davide Baroncelli,,

Scritto da Marco Ramerini Il borgo di Vico d’Elsa nel comune di Barberino Tavarnelle custodisce un piccolo capolavoro seicentesco: una cappella affrescata opera di Giovanni da San Giovanni (Giovanni Mannozzi). La cappella si trova all’interno del Palazzo Brancadoro-Mainoni-Guicciardini. Il palazzo che forse era in passato un ospedale per i pellegrini è nel centro storico di Vico d’Elsa. Gli affreschi, che ...

Leggi Articolo »