Home / Borghi / Staggia Senese: un borgo murato nella Val d’Elsa
Il Castello di Staggia Senese, Poggibonsi, Siena,. Author and Copyright Marco Ramerini
Il Castello di Staggia Senese, Poggibonsi, Siena,. Author and Copyright Marco Ramerini

Staggia Senese: un borgo murato nella Val d’Elsa

Staggia Senese è un piccolo paese con belle mura e un interessante castello medievale. Staggia si trova nel comune di Poggibonsi, da cui dista 4 chilometri, ed è raggiungibile da Firenze o Siena uscendo dalla superstrada Firenze-Siena all’uscita di Colle Val D’Elsa Sud e proseguendo a sinistra (a destra se si giunge da Siena) per circa tre km.

Staggia fu durante il XII secolo un feudo della famiglia Soarzi. La sua posizione tra Firenze e Siena era di importanza strategica ed a partire dal XIII secolo il piccolo villaggio che era sorto attorno al castello feudale si sviluppò grazie anche alla vicinanza con la via Francigena.

Alla fine del XIII secolo, una nuova famiglia feudale, i Franzesi, prese possesso del castello, essi lo trasformarono in una residenza fortificata. Nel 1361 le attività commerciali della famiglia Franzesi fallirono e il castello fu acquistato dalla Repubblica di Firenze, fu così che divenne un importante avamposto della Repubblica Fiorentina contro l’acerrima nemica Siena. Nel 1372 e nel 1431 furono fatti diversi lavori per migliorare le fortificazioni del castello e della cittadina.

Il Castello di Staggia Senese, Poggibonsi, Siena,. Author and Copyright Marco Ramerini

Il Castello di Staggia Senese, Poggibonsi, Siena,. Author and Copyright Marco Ramerini

Sempre a Staggia Senese merita una breve sosta la Pieve di Santa Maria Assunta, conosciuta fin dal 994, ma deturpata da un restauro degli inizi del Novecento. La chiesa è comunque interessante per la raccolta di opere d’arte annessa alla parrocchiale e in particolare per la “Maddalena comunicata dagli Angeli”, di Antonio del Pollaiolo (XV secolo).

Da segnalare anche la quattrocentesca “Adorazione dei Magi” di Francesco Botticini, una “Madonna col Bambino” di area senese (metà XIV sec.), un prezioso ostensorio architettonico gotico in rame dorato (seconda metà XIV sec.), una “Visitazione” di Francesco Maria Butteri (1574), un “Cristo in Pietà” di Arcangelo Salimbeni (1579).

Oggi il castello e le mura di Staggia sono ancora imponenti, delle originali tre porte delle mura sono tuttora visibili la Porta Nord-Est e la Porta Fiorentina, mentre la porta Senese è scomparsa. Le mura hanno tuttora ad intervalli regolari diverse torri poligonali. Il castello, che ha una pianta irregolare e presenta due torrioni cilindrici e un alta torre quadrata, è in fase di restauro e diventerà un hotel di lusso.

Porta Nord-Est, Staggia Senese, Poggibonsi, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

Porta Nord-Est, Staggia Senese, Poggibonsi, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

INFORMAZIONI UTILI:

Mercato settimanale Staggia Senese: sabato Via del Pollaio (orario 8.00-13.00)

BIBLIOGRAFIA

  • AA. VV. “Toscana” Guide Rosse Touring Club Italiano, 2007
banner