Home / Castelli, Torri e Fortificazioni / Torre di Castel Marino: una torre costiera lungo la costa del Parco Naturale della Maremma
Torre di Castelmarino, Parco della Maremma, Grosseto,. Author and Copyright Marco Ramerini
Torre di Castelmarino, Parco della Maremma, Grosseto,. Author and Copyright Marco Ramerini

Torre di Castel Marino: una torre costiera lungo la costa del Parco Naturale della Maremma

Situata lungo la costa del Parco Naturale della Maremma, la Torre di Castel Marino si trova a 102 metri d’altezza sulla sommità di una collina dalla quale si ha un ampia visuale verso il mare e la foce dell’Ombrone. Fino al settecento il mare doveva lambire la base della collina dove si trova la torre, mentre oggi a causa dell’arretramento della linea costiera la torre si trova a circa un chilometro dalla riva del mare.

La Torre di Castel Marino, probabilmente risale al XII secolo o al XIII secolo, ed è forse una delle prime torri costiere costruite a difesa del territorio della zona. La torre è infatti citata in un atto del 1274 riguardante la divisione delle Contea Aldobrandesca. La torre ha una pianta quadrata tipica delle torri costiere che ne rende difficile la datazione in base alla tecnica di costruzione.

La Torre di Castel Marino è un punto panoramico eccezionale, da qui il panorama si estende verso la Pineta Granducale oltre la quale si vede il mare, immediatamente sotto la torre, scorre il Canale dello Scoglietto, che lambisce la Piana delle Falesie, luogo ideale per poter avvistare gli animali selvatici nella tranquillità del loro habitat naturale.

La Torre di Castel Marino è visibile dalla spiaggia, quindi se da Marina di Alberese percorrete a piedi l’itinerario lungo la spiaggia potete osservarla da una certa distanza, lungo la spiaggia sono visibili anche le torri di Collelungo e in lontananza quella di Cala di Forno. Se invece volete vedere la torre da vicino potete effettuare l’itinerario A2 Le Torri che attraverso una fitta boscaglia porta fino alla Torre di Castel Marino, da qui si ha un bellissimo panorama sul mare e le isole dell’Arcipelago Toscano.

BIBLIOGRAFIA

  • AA. VV. “Toscana” Guide Rosse Touring Club Italiano, 2007
  • Baggiossi, Italo “Le torri costiere della Toscana: un affascinante itinerario lungo il litorale toscano alla scoperta di quei singolari monumenti che per secoli garantirono la sicurezza degli Stati costieri: un viaggio a ritroso nel tempo, attraverso vicende storiche, testimonianze e leggende di coloro che vissero e lottarono attorno a questi antichi baluardi” 310 pp. Newton Compton, 1988
  • Celuzza, Mariagrazia “Guida alla Maremma Antica” Siena, 1993, NIE
  • Manetti, Rino “Torri costiere del litorale toscano. Loro territorio e antico ruolo di vigilanza costiera” xvi, 183 pp. Alinea, 1991
  • Repetti, Emanuele “Dizionario Geografico Fisico della Toscana” Firenze, 1833-1845.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: