Home / Castelli, Torri e Fortificazioni / La Fortezza Medicea di Siena: il simbolo della conquista fiorentina di Siena
Fortezza Medicea, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini
Fortezza Medicea, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

La Fortezza Medicea di Siena: il simbolo della conquista fiorentina di Siena

La fortezza medicea fu edificata a partire dal 1560 per ordine del futuro granduca di Toscana Cosimo I de’ Medici, la Fortezza Medicea si trova nel cuore di Siena, fu costruita dove era situata la vecchia fortezza spagnola distrutta dai senesi nel 1552. La fortezza fu progettata da Baldassarre Lanci e la sua costruzione fu terminata nel 1563 assumendo l’attuale forma quadrata con grandi bastioni agli angoli, i muri della fortezza sono fatti di laterizi e pietre.

Chiamata anche Fortezza di Santa Barbara questa struttura fu edificata allo scopo di impedire le ribellioni da parte dei senesi al dominio fiorentino, su tre dei quattro bastioni sono ancora oggi visibili gli stemmi dei Medici. La fortezza ha un unico ingresso situato nella parte settentrionale, ed ha dimensioni imponenti, escludendo i bastioni misura infatti 180 metri di lunghezza e 125 metri di larghezza, mentre includendo nella misurazione gli spigoli dei bastioni si arriva a 270 metri di lunghezza e 200 metri di larghezza. Il perimetro della fortezza raggiunge i 1.500 metri di lunghezza.

Fortezza Medicea, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

Fortezza Medicea, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

La fortezza Medicea è oggi un parco pubblico con un piccolo teatro all’aria aperta e la possibilità di passeggiare sui suoi bastioni da dove si hanno splendidi panorami su Siena e sulle colline che circondano la città. All’interno della Fortezza Medicea si trovano due interessanti esposizioni, la più importante si trova nei sotterranei della Fortezza ed è l’Enoteca Italiana, istituzione dedicata al vino italiano, qui è possibile degustare e ammirare una collezione dei più famosi vini italiani (DOCG, DOC e IGT), vi si trovano oltre 1.500 vini, prodotti da oltre 600 aziende. L’altra esposizione è gestita dall’Associazione Siena Jazz ed è sede di mostre temporanee.

Orario al pubblico dell’ Enoteca Italiana: dal Lunedì al Sabato: ore 12.00-1.00 Domenica: chiuso 

BIBLIOGRAFIA

  • AA. VV. “Toscana” Guide Rosse Touring Club Italiano, 2007
  • Pellegrini, E. “Le fortezze della Repubblica di Siena: vicende edilizie, significato strategico, condizioni operative dell’architettura fortificata rinascimentale nel conflitto tra Francia e Impero per il controllo del territorio senese” Il Leccio, 1992.
  • A cura di Pellegrini E. “Fortificare con arte. Mura, porte e fortezze di Siena nella storia” 2012, Betti

This post is also available in: Inglese Francese Tedesco

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi