Home / Ponti / Ponte della Pia: un ponte medievale lungo il torrente Rosia
Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini
Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

Ponte della Pia: un ponte medievale lungo il torrente Rosia

Lungo la strada statale n°73 che da Siena porta a Roccastrada, pochi km dopo aver oltrepassato il paese di Rosia, prima del bivio con la strada statale n°541, si trova, sulla sinistra della strada (proveniendo da Siena) il Ponte della Pia.

Il ponte che scavalca con un’unica arcata il torrente Rosia fu un tempo uno dei passaggi principali sul percorso dell’antica via Massetana che collegava Siena con Massa Marittima e le Colline Metallifere. La costruzione del ponte probabilmente risale ai primi anni del XIII secolo.

Oltrepassando a piedi il Ponte della Pia, si giunge in pochi minuti ai resti dell’antico eremo di S.Lucia, al di là del ponte troviamo una antica strada selciata, rifatta verso la metà del XV secolo, e nominata “Strada Manliana”, il ponte potrebbe essere stato costruito proprio per il passaggio dei monaci dell’Eremo di Santa Lucia.

Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

Al ponte è legata anche una leggenda, secondo la quale, durante le notti senza luna, compare, in prossimità di questo luogo, il fantasma di una donna tutta bianca, con un velo che le copre il volto, che cammina sul Ponte senza toccare terra. Il nome del ponte tradizionalmente viene fatto risalire a Pia de’ Tolomei e la tradizione fa coincidere il fantasma della donna con quello di Pia de’ Tolomei.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: