Home / Ponti / Ponte della Pia: un ponte medievale lungo il Rosia
Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini
Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

Ponte della Pia: un ponte medievale lungo il Rosia

Un ponte medievale di grande suggestione legato dalla leggenda alla figura storica di Pia de’ Tolomei si trova di fianco alla strada che collega Siena a Roccastrada. Infatti lungo la strada statale n°73 che da Siena porta a Roccastrada. Pochi km dopo aver oltrepassato il paese di Rosia, e prima del bivio con la strada statale n°541. Si trova, sulla sinistra della strada, proveniendo da Siena, il Ponte della Pia.

Questo ponte medievale che scavalca con un’unica arcata il torrente Rosia fu probabilmente un tempo uno dei passaggi principali sul percorso dell’antica via Massetana che collegava Siena con Massa Marittima e le Colline Metallifere. La costruzione del ponte probabilmente risale ai primi anni del XIII secolo.

Oltrepassando a piedi il Ponte della Pia, si giunge in una ventina di minuti ai resti dell’antico eremo di S.Lucia. Un eremo di origine medievale, che sembra sia stato edificato tra il XII e il XIII secolo. Al di là del ponte troviamo una antica strada selciata, rifatta verso la metà del XV secolo, e nominata “Strada Manliana”. Il ponte potrebbe essere stato costruito anche allo scopo di agevolare il passaggio dei monaci che andavano e venivano dall’Eremo di Santa Lucia.

Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

Ponte della Pia, Sovicille, Siena. Author and Copyright Marco Ramerini

UNA SUGGESTIVA LEGGENDA

Al ponte è legata anche una leggenda suggestiva collegata al famoso personaggio storico di Pia de’ Tolomei. Gentildonna senese citata anche da Dante Alighieri nel Canto Quinto del Purgatorio della sua Divina Commedia. Secondo quanto racconta la leggenda, durante le notti senza luna, compare, in prossimità di questo luogo, il fantasma di una donna tutta bianca, con un velo che le copre il volto. La donna cammina sul Ponte senza toccare terra. Il nome del ponte tradizionalmente viene fatto risalire a Pia de’ Tolomei e la tradizione fa coincidere il fantasma della donna con quello di Pia de’ Tolomei.

ALLOGGI, AGRITURISMI, B&B E HOTEL

Booking.com

Marco Ramerini

Ho pubblicato alcuni scritti sulla storia dell'esplorazione geografica e del colonialismo, in particolare sulle isole delle spezie, le Molucche. Ho ideato alcuni siti internet tra cui il sito www.colonialvoyage.com dedicato alla storia dell'esplorazione geografica e al colonialismo. Poi il sito www.borghiditoscana.net dedicato alla mia regione: la Toscana. Oltre che a molti altri siti di viaggi in diverse lingue. Viaggiatore, scrittore di guide turistiche online, scrivo di storia, fotografo e sono appassionato di astronomia.
banner